Il miglior rasoio elettrico è un prodotto che coniuga in un solo strumento un’ottima fattura, ottimi materiali, una scrupolosa cura della pelle ed una perfetta rasatura.

Offerta

Miglior rasoio elettrico Wet&Dry

Quando si parla di Wet&Dry, si intende un prodotto che svolge perfettamente la sua azione sia sulla pelle bagnata, sia su una barba non ammorbidita. Al via quindi l’uso sotto la doccia o l’uso di gel, schiume o creme che aiutano la rasatura!

Miglior rasoio elettrico a testine

Il rasoio a testine è caratterizzato da tre elementi circolari di taglio, che seguono ergonomicamente le forme del viso. Il migliore è quello che vanta qualità nei materiali, durata nel tempo e il risultato di un’ottima rasatura.

Offerta

Miglior rasoio elettrico a lamina

Il miglior rasoio elettrico a lamina è lo strumento ideale per una rasatura profonda e delicata allo stesso tempo. E’ inoltre adatto anche per una barba folta e rigida. Ecco quello che abbiamo scelto!

Offerta

Miglior rasoio per pelli sensibili

Quando si ha una pelle molto sensibile è prioritario scegliere un rasoio molto delicato. Il migliore è quello che, oltre a svolgere il suo compito egregiamente, si prenda particolare cura del viso così da prevenirne l’irritazione.

Offerta

Come scegliere il rasoio elettrico migliore

Per un uomo, il rasoio, è molto di più che un semplice elettrodomestico, è un vero e proprio compagno di vita: la prima scelta da fare per trovare quello giusto, il migliore, sta nella decisione tra rasoio a lamina e rasoio a testina (vedi la guida per scegliere il rasoio elettrico).

I rasoi a lamina sono costituiti da lame nascoste da una lamina forata che le ricoprono: le lame, vibrando, riescono a tagliare i peli che entrano nei fori, andando così ad aggiustare in pochi semplici passi il proprio look.

Quelli a testine rotanti, invece, sono dotati di lame girevoli, ricoperte da lamine bucherellate: come per i rasoi a lamina, anche in questo caso i peli entrano nei buchi e vengono recisi di netto dalle lame rotanti.

La qualità della rasatura, in entrambi i casi, dipende dal numero di testine e dalla loro mobilità: maggiori saranno, migliore sarà la rasatura (ma, ahimè, più alto sarà anche il prezzo); la presenza, poi, di un trimmer o regolabarba non è indispensabile, per chi è solito estirpare ogni pelo del viso, ma si rende decisamente utile per chi decide di acconciare il proprio mento o le proprie basette.

Sicuramente il miglior rasoio elettrico è quello più completo, in grado di funzionare sia wireless che con cavo di alimentazione, magari anche Wet & Dry: questa tipologia di rasoio consente, infatti, di radersi durante la doccia. Sono una tipologia ottima per i ritardatari cronici che al mattino hanno sempre molto poco tempo a disposizione! 😀

Il rasoio elettrico è un elettrodomestico estremamente conveniente: per prima cosa, i migliori modelli, sono quelli che il tempo lo fanno risparmiare veramente. Se ci accontentiamo di un modello scarso, poco performante e molto fragile, il tempo risparmiato non sarà assolutamente maggiore, rispetto a una tradizionale rasatura con lametta e schiuma da barba: scegliere, dunque, il miglior rasoio elettrico è il primo passo per dotarsi di uno strumento valido e ottimizzato per le nostre necessità.

Non sempre si deve giudicare dal prezzo riportato sulla confezione, ma nel caso dei rasoi elettrici, un prezzo molto basso, significa 9 volte su 10 un prodotto molto scarso: i rasoi economici (troppo economici) non rasano in maniera uniforme, si rovinano molto presto, con la conseguenza di dover cambiare il tutto in poco tempo. Il miglior rasoio elettrico, anche quello di fascia medio-bassa, è sì un po’ più costoso, ma più robusto, più ottimizzato e più performante.


E tu, cosa ne pensi?

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi