Il rasoio elettrico è uno strumento ideale per fare la barba e ottenere una rasatura veloce, ma è anche delicato e indicato per non lasciare fastidiose abrasioni o infezioni sulla pelle, come invece potrebbe accadere con una lametta manuale. Presente in commercio a lamine o con testine rotanti, da qualche tempo sono disponibili anche i modelli Wet & Dry, ideali per farsi la barba anche sotto la doccia, una gran vantaggio per ottenere una perfetta rasatura grazie alla pelle che sotto l’acqua calda si ammorbidisce e si rilassa. Il suo utilizzo può avvenire a secco o con la schiuma da barba e bisogna fare attenzione ai movimenti da effettuare per ottenere una buona rasatura. Ecco una guida su come usare il rasoio elettrico con la schiuma da barba.

Come fare la barba con il rasoio elettrico e la schiuma

  • Prima di iniziare la rasatura con il rasoio elettrico è bene sciacquare accuratamente la faccia con un po’ di acqua fresca
  • Accorciare i peli del viso con un regolabarba se sono troppo lunghi
  • Passare un dito sulla barba per capire il verso di crescita del pelo
  • Successivamente procedere con l’applicazione di una schiuma da barba con un pennello apposito e spalmare sul viso con movimenti circolari
  • Tendere la pelle con la mano che non impugna il rasoio, e passare il rasoio in senso opposto a quello di crescita. Se si utilizza un rasoio elettrico a lamine eseguire delle linee rette, mentre se si utilizza un rasoio con testine rotanti eseguire dei movimenti circolatori.
  • Ogni tanto pulire il rasoio con la spazzolina e sciacquarlo sotto acqua corrente
  • Un volta completata la rasatura sciacquare il viso e vedere allo specchio se è stata eseguita bene e3 se tutte le zone interessate sono ben rasate
  • Per un controllo più accurato passare la mano su tutta la zona rasata e verificare
  • Alla fine applicare una lozione dopobarba sul viso avendo cura di non scegliere prodotti aggressivi che potrebbero irritare la pelle.

Come aver cura del rasoio elettrico

Aver cura del rasoio elettrico dopo la rasatura è importante per poter svolgere al meglio quella successiva. Una buona manutenzione del rasoio elettrico, infatti, è fondamentale per assicurare a questo strumento elevate prestazioni di taglio e mantenerlo efficiente a lungo.

Per prima cosa è sempre necessario leggere bene il libretto di istruzioni per individuare i tempi giusti di ricarica del prodotto, poi occorre pulire bene le lame ogni qualvolta viene utilizzato. Ogni modello presente in commercio è dotato di una spazzolina che consente di eliminare i residui dal rasoio. Inoltre, vari modelli di rasoi elettrici possono essere messi sotto l’acqua corrente per pulire bene le lame e poterle conservare prive di residui.

Offerta
Offerta
Offerta

Per assicurare sempre un ottimo taglio alle lame occorre lubrificarle ogni tanto con un prodotto apposito che le mantiene perfette nel tempo. In commercio esistono anche rasoi elettrici dotati di base igienizzante, un accessorio che consente di lubrificare e lame del rasoio e mantenerle perfettamente igienizzate.



E tu, cosa ne pensi?

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi