Farsi la barba è una routine per gli uomini, ma anche un delizioso momento di relax se è fatta con lo strumento giusto. Per ottenere una rasatura perfetta nulla è meglio di un rasoio elettrico, facile da utilizzare e sena dubbio più efficace della classica limetta. Ecco come farsi la barba col rasoio elettrico sfruttando tutte le sue qualità.

Come fare una rasatura perfetta con il rasoio elettrico

Per ottenere una rasatura perfetta con il rasoio elettrico è importante scegliere il momento giusto. Sicuramente ti chiederai: qual è il momento giusto, la mattina presto o la sera tardi? In genere il momento migliore per farsi la barba con il rasoio elettrico è quando si è rilassati, condizione ideale per evitare irritazioni.

Tuttavia, è pur vero che se ti radi la mattina dopo una bella doccia calda vedrai otterrai una rasatura perfetta a beneficio della tua pelle apparirà morbida e distesa. Il vapore dilata i pori della pelle e di conseguenza i muscoli del viso appaiono più rilassati.

Come farsi la barba con il rasoio elettrico senza irritazioni

Se invece desideri fare la barba in un altro momento della giornata ecco cosa fare per evitare irritazioni. Se scegli la rasatura a secco lava il viso con acqua calda e asciugati bene, poi inizia a raderti. Invece, se usi un rasoio Wet & Dry, dopo aver lavato il viso con acqua calda metti un gel da barba per permettere alle lame del rasoio di scivolare meglio sulla pelle.

Se usi la schiuma da barba, invece, passa il rasoio prima nelle zone più semplici e lasciare per ultimo la zona del mento e del collo, in modo che il prodotto possa agire idratando meglio la pelle e migliorare il taglio.

Ad ogni modo, ecco come fare la barba col rasoio elettrico:

  • Prepara il viso e asciugalo bene
  • Passa le dita con delicatezza sul viso per capire in che direzione cresce la barba
  • Inizia a radere dalla parte opposta nella quale crescono i peli
  • Non fare troppa pressione sulla pelle ma procedere delicatamente
  • Evita di passare troppe volte su uno stesso punto

Finita la rasatura bisogna bagna nuovamente il viso con acqua fresca per agevolare la chiusura dei pori ed evitare irritazioni. Metti un dopobarba se preferisci ma evita quelli a base alcolica, o a piacere applicare dei prodotti emollienti per rendere la barba più morbida alla prossima rasatura.

Pulire il rasoio dopo aver fatto la barba

Sia che utilizzi un rasoio con lamina o testina è indispensabile pulirlo dopo aver fatto la rasatura, oppure durante se si tratta di un modello Wet & dry.

Se dopo ogni utilizzo non effettui la pulizia rischi di compromettere la qualità e la durata delle lame. Inoltre, potresti anche rischiare di andare incontro a problemi fastidiosi come escoriazioni, irritazioni e rossori. Ricorda che un buon rasoio deve avere sempre una buona affilatura per ottenere una rasatura perfetta e senza bruciori o irritazioni, quindi una pulizia corretta e costante è d’obbligo.

 



E tu, cosa ne pensi?

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi